stemma del comune di Castelli

Comune di CASTELLI

Castelli è un comune italiano di 1.028 abitanti con una superficie di 49,72 km², appartiene alla provincia di Teramo, in Abruzzo.

Posto nel cuore della Comunità Montana del Gran Sasso, il paese è base di partenza per le ascensioni al Gran Sasso. Ubicato su una roccia, è noto, sin dall'epoca preromana, per la tradizione della lavorazione della ceramica e delle maioliche dipinte, iniziata forse con i monaci benedettini (una teoria non confermata dà il merito, addirittura, agli Etruschi) ed è possibile visitare le numerose botteghe che caratterizzano ogni angolo del paese.
Le origini del borgo sono oscure. Seguì le vicende degli altri centri della Valle Siciliana (o alta valle del Vomano). Nel XV secolo fu legato al Ducato di Atri. La parte antica di Castelli converge, con le sue vecchie stradine, verso la piazza centrale, dove si trovano il Comune e la parrocchiale di San Giovanni Battista con la sua monumentale scalinata in pietra bianca e le due imponenti colonne laterali. Dal Belvedere della piazza principale, appare lo splendido profilo del Gran Sasso. A poca distanza sorge la chiesa di San Donato, di inizio Seicento; fu Carlo Levi nel 1963 a definirla “la cappella Sistina della maiolica” per il meraviglioso soffitto maiolicato, unico in Italia, realizzato tra il 1615 e il 1617. Non si può lasciare Castelli senza aver visitato il Museo delle Ceramiche, ospitato nel convento francescano dei Frati Minori Osservanti.
La ricca cucina castellana è essenzialmente di tipo contadino; tra i piatti vanno ricordati i maltagliati con le voliche (una verdura che cresce oltre i 2000 m), la virtù (il minestrone con gli avanzi della dispensa), le mazzarelle (involtini di lattuga e interiora di agnello). I dolci tradizionali sono li cellitte de Sant’Andonie (biscotti con marmellata e mandorle tritate) per la festa di Sant’Antonio Abate e, a Natale, li caggiunitte (ravioli fritti ripieni di un impasto di farina di castagne o di ceci, con mandorle tostate e cioccolato).

note


Appartiene alla subregione Pretuzio.vedi
al momento non ci sono altre note

Comuni limitrofi (6)

Dati comune di CASTELLI

regione Abruzzo provincia Teramo (TE)
CAP 64041 targa TE
Pref. tel. 0861 ISTAT 067012
Catasto C169
altitudine 497 metri s.l.m. superficie 49,72 km²
lat-lon 42°29'21"13°42'42" link Maps 42.4891, 13.7116
popolazione
( 2020 )
wc
1.028
man
510
woman
518
dens. ab. 20,68 ab/km²
S.Patrono Sant'Eusanio  festa 8 maggio
n° frazioni 13 (elenco)
mercato lunedì
Indirizzo sede comunale
Indirizzo comune
Comune di CASTELLI
Piazza Roma 13
64041 Castelli (TE)
telefoni
telefoni
Centralino  0861 979142 
Fax  0861 979225 
Polizia Locale  0861 979142 
Guardia Medica  0861 975431 
sito web
sito web
posta certificata
pec
Zona climatica
Zona
E
gradi giorno
gradi
2.185
periodo di accensione
acceso
15 ottobre - 15 aprile 15 ott - 15 apr
durata
14 ore giornaliere 14 ore giorno
Zona sismica
2
In questa zona sono possibili forti terremoti.
Distanze principali
Il comune di Castelli dista, in linea d'aria, 19.00 km dalla sede della provincia di Teramo e 30.93 km dalla sede della regione Abruzzo, mentre dista 120.99 km da ROMA capitale.
Distanza dalle altre province: Chieti 40.45 km, L'Aquila 30.31 km, Pescara 41.73 km.
Punti di interesse (Point of Interest, o P.O.I.) [2]
foto
sono presenti 1 foto di questo comune vedi
statistiche nazionali ( ISTAT 2020 ) su 7.906 comuni attivi
     5.895°    Comune per popolazione
     1.700°    Comune per estensione
     7.050°    Comune per densità abitativa
     2.121°    Comune per altitudine